Raffaele Pulzone e il suo goal dell’esordio del Cibali

Raffaele Pulzone era un attaccante esterno veloce. Arrivò al Catania ventenne, voluto dall'allenatore ungherese Mally, primo di una serie di trainer magiari in rossazzurro lunga un ventennio. Giocò discretamente le prime stagioni sino al 1933; poi ceduto, rientrò nella città dell'elefante nel 1936. Il momento topico di ''Faele'' nel periodo…

Ferruccio Bedendo, il professore rossazzurro

Ferruccio Bedendo sbarca a piazza Esposizione a 25 anni, nel 1931, in quella che si rivela un'annata interlocutoria per i rossazzurri, di cui le sue prestazioni sono l'unica nota lieta. Soprannominato ''il professore'' per la somiglianza del suo gioco a quello del grande Viri Rosetta, diventa nel corso degli anni…

Ottorino Casanova: un conte al servizio del duca

Ottorino Casanova è, assieme a Ercole Bodini, l’acquisto monstre dell’estate del 1933, quella in cui si costruisce il primo Catania vincente del XX secolo. Ventisettenne, proviene dal Genoa - dove lo chiamavano "cannetta" per il suo fisico slanciato e asciutto - con un curriculum di interno di alto livello tecnico,…

Il diamante Ercole Bodini

È l’estate del 1933. Il Duca di Misterbianco, presidentissimo rossazzurro, orchestra una spettacolosa campagna acquisti su indicazione del mister Géza Kertész. Spicca in particolare l’arrivo di un terzetto di giocatori provenienti dalla Serie A, dove giocano titolari: Micossi, Casanova ed il diamante Ercole Bodini, che i giornali sportivi del periodo…

Buby Koenig, un bomber al Catania

Engelbert Koenig, detto "Buby", è un viennese diventato tedesco a 18 anni dopo l'anschluss del 1938. Inizia la carriera nel First Vienna. Due anni dopo raggiunge il padre allenatore in Italia, trovando posto nelle giovanili della Fiorentina ed esordendo in Serie A. Nel 1941 l'allenatore Kertész lo vuole fortissimamente in…

Il Catania non vinceva fuori casa ai playoff da 85 anni

La vittoria del Catania di ieri sera al “Comunale” di Caravaggio contro l’Atalanta U23 interrompe due strisce negative fuori casa: quella relativa a questa stagione (l’ultimo successo risaliva a Benevento-Catania 0-4, ultima giornata d’andata) e quella nei playoff. I rossazzurri, infatti, non vincevano una sfida fuori casa in spareggi-promozione o…

Catania-Benevento, i precedenti

Alla vigilia dell'ultimo turno di campionato 2023/24, sono 13 i confronti tra sanniti ed etnei in casa Catania: sei le affermazioni rossazzurre, due quelle dei giallorossi, cinque i pareggi di cui ben quattro 0-0. Le due compagini si sono scontrate solo in tornei di terza e quarta serie.   La prima…

Sorrento-Catania, i precedenti

«Lì dove il mare luccica/e tira forte il vento/sulla vecchia terrazza/davanti al golfo di Surriento». I versi immortali del maestro Lucio Dalla nel suo irripetibile capolavoro "Caruso" li utilizziamo per confessare che, sì, Sorrento sarà anche un paradiso ma non lo è mai stato per il Catania che allo stadio…

Catania-Messina, i precedenti

Avviso agli "schiavi" della cabala calcistica: c'è da armarsi di tutti gli amuleti in possesso e piazzarli in bella mostra sulle balaustre del "Massimino": il Messina non vince una partita a Catania da sessantaquattro anni… Coi pareggi, per fortuna (per fortuna?!) le cose vanno meglio perché i peloritani nel 2003…

Il Catania in Coppa Italia Serie C – Parte Seconda

DAL 1999 AL 2024 1999/2000 Nessuna partita della coppa Italia C '99/00 viene disputata nel nuovo millennio, il Catania, infatti, si ferma agli ottavi eliminato dal super-Crotone di Antonello Cuccureddu giocando l'ultima gara l'8 dicembre 1999. Il girone eliminatorio estivo scivola via con 3 successi immediati: 1-0 all'Atletico (Facciotto), 0-1…

Fine dei contenuti

Non ci sono altre pagine da caricare