Géza Kertész, lo Schindler del Catania

Da “I Vespri”, 16 aprile 2011 La toccante storia dell’allenatore rossazzurro dal cuore buono Il mister magiaro escogita una forma di ritiro collegiale: l’obiettivo è quello di cementare lo spirito di gruppo Il 6 febbraio del 1945 l’Europa vive la fase conclusiva della più devastante catastrofe nella storia dell’umanità: il…

Fine dei contenuti

Non ci sono altre pagine da caricare