Hvala ti Siniša

Di solito sono restio a pubblicare memento di commiato, ma oggi non ce l'ho fatta, perché tu facevi quello che pensavi sempre, merce rarissima in un calcio sempre più ipocrita arrivato in Qatar al suo stato terminale. Oggi tutto il movimento calcistico, soprattutto quello più autentico e più allergico ai…

Géza Kertész, lo Schindler del Catania

Da “I Vespri”, 16 aprile 2011 La toccante storia dell’allenatore rossazzurro dal cuore buono Il mister magiaro escogita una forma di ritiro collegiale: l’obiettivo è quello di cementare lo spirito di gruppo Il 6 febbraio del 1945 l’Europa vive la fase conclusiva della più devastante catastrofe nella storia dell’umanità: il…

Fine dei contenuti

Non ci sono altre pagine da caricare