Al momento stai visualizzando La posa della targa per Luciano Limena
  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Personaggi

Sabato 2 marzo 2024 alle 10:00, sarà posta una targa in ricordo di Luciano Limena. La cerimonia sarà alla Scogliera, in via Angelo Musco di fronte al civico 37, dove un incidente stradale portò via il calciatore nella notte dell’11 dicembre 1970. Il Comune di Aci Castello, su iniziativa di “Tutto il Catania minuto per minuto” e “CalcioCatania.com”, ricorda così l’ex terzino rossazzurro.

Sul lungomare di Aci Castello (Catania), in via Angelo Musco di fronte al civico 37, nella notte tra l’11 e il 12 dicembre 1970 è morto Luciano Limena, calciatore che giocava in Serie A con la maglia del Catania. Terzino, nato nel padovano ma cresciuto a Torino, Limena era una promessa del calcio italiano, che però lo dimenticò in fretta. Sul luogo della morte, avvenuta per un incidente automobilistico, fu posta una croce, ormai scomparsa da anni.

Il Comune di Aci Castello, su iniziativa dei gruppi legati a “Tutto il Catania minuto per minuto” e “CalcioCatania.com”, sabato 2 marzo 2024 alle 10:00 svelerà la targa posta sul luogo dell’incidente a oltre 54 anni dalla tragedia. Saranno presenti le autorità cittadine, una delegazione dei due gruppi promotori e dei rappresentanti della famiglia Limena, che verranno appositamente da Torino.

Limena disputò 73 partite in campionato con la maglia del Calcio Catania, di cui cinque in Serie A, e vinse lo scudetto Primavera con la maglia del Torino nel 1967. Morì ad appena 22 anni, ignorato dalla stampa e dalle televisioni nazionali.

L’iter per la posa della targa alla Scogliera è partito ufficialmente il 23 marzo 2022. Il sindaco di Aci Castello, Carmelo Scandurra, il vicesindaco, Orazio Sciacca, e l’assessore allo sport, Salvo Danubio, hanno accolto con grande disponibilità la proposta. In particolare, i promotori della richiesta sono Emanuele Rizzo, Vincenzo La Corte, Salvatore Giovanni Emanuele e Roberto Quartarone.